Profumi per ambiente: ecco come scegliere al meglio

Profumi per ambiente: ecco come scegliere al meglio

Casa dolce casa. Non sottovalutiamo il potere dell’aromaterapia. La casa è il proprio nido, ed entrare in un ambiente in cui riconoscersi da subito è molto importante. Ma come scegliere i profumi per ambiente? Ecco cosa considerare.

I profumatori per ambiente sono accessori indispensabili per chi desidera dare alla propria casa un tocco unico e personale. Quel dettaglio alla moda che conferisce stile al nostro spazio domestico e che scegliamo con maniacale cura assieme a complementi d’arredo e tessuti.

Le fragranze per ambienti arredano le nostre abitazioni con il loro profumo, creando un vero e proprio mood olfattivo. Inutile dire che al giorno d’oggi i profumi per ambiente svolgono un ruolo determinante.

Come possiamo profumare la nostra casa?                                        

Dal diffusore il profumo si sprigiona gradualmente, riempiendo lo spazio di gradevoli sensazioni olfattive. Una volta aperto il flacone, sarà sufficiente inserire le bacchette di Rattan perché la nostra fragranza preferita si liberi e dia carattere alla stanza. Capovolgere periodicamente i bastoncini contribuirà a rinnovare la fragranza nel tempo.

Proprio come quando indossiamo il nostro profumo preferito, anche la fragranza per la casa ci rappresenta e ci completa.

Scegliere la profumazione giusta non è però sempre facile. Le famiglie olfattive, infatti, oltre a raccontare chi siamo, si differenziano per le loro note profumate, per la loro predisposizione a riempire un ambiente rispetto a un altro e per il proprio personale carattere.

Così come la scelta della fragranza da indossare, anche la decisione circa il profumo per ambiente necessita di tempo e attenzione. A ciascuna stanza la propria fragranza. In relazione alla destinazione d’uso, infatti, ogni ambiente della casa necessiterà di una profumazione particolare.

Indicazioni per scegliere il profumo più adatto all’ambiente

Come orientarci nella scelta dei profumi per ambiente? I profumatori per la casa conferiscono “colore” allo spazio, regalando nuovi significati ai nostri luoghi più intimi e amati. Immaginiamo di rientrare dopo una lunga giornata di lavoro, le luci ancora spente, e una leggera profumazione che ci accoglie e ci avvolge nella sua calma essenza. Immediatamente sappiamo di essere a casa, nel nostro mondo.

Per questo la scelta dovrà partire dal gusto personale e dallo stile che ci appartiene, senza tralasciare le atmosfere che un profumo può creare. Esistono fragranze che creano vibrazioni rilassanti, altre adatte a coprire odori persistenti. Dovremo imparare a unire al nostro istinto quella scelta consapevole che farà dell’arredo olfattivo un aspetto fondamentale.

Ricordiamoci che il profumatore d’ambiente arreda due volte: le stanze vengono pervase da una scia delicata e persistente, e i diffusori in vetro decorano come un oggetto d’arredo.

Dove collocare il profumatore per ambiente con bastoncini?

Le ampolle di vetro che contengono il profumo e le rispettive bacchette sono un vero soprammobile, adatto qualsiasi tipo di arredo.

I profumatori per l’ambiente non vanno mai posizionati al di sotto del metro d’altezza e mai oltre il proprio naso. Il profumo tende a salire, saturando l’aria, e posizionarlo troppo in alto diffonderà con meno efficacia la fragranza nell’aria, che sarà automaticamente percepita meno.

Un altro particolare cui dovremo prestare attenzione è il tipo di superficie: perché l’evaporazione della fragranza avvenga al meglio, non ci dovranno essere ostacoli al di sopra del diffusore. Per questo motivo saranno ideali tavoli e tavolini, mobili bassi o comò.

Sarà opportuno evitare superfici vicinofonti di calore o di corrente, come ad esempio davanzali o scaffali nelle librerie. La giusta posizione e la giusta grandezza dell’ampolla renderanno perfetto il nostro arredo olfattivo.

 

Top

Il Natale è alle porte e SEDE32 ti regala un coupon del 10% da utilizzare per i tuoi acquisti. Registrati ora. Rimuovi

X