Remember Me_maggio 2018 – JOVOY Parfum

Quante volte vi siete lasciati sorprendere, sedotti da effluvi sfuggenti dalla terrazza di un caffé, inebriati dai profumi di un giardino nascosto o catturati da un indimenticabile sillage di uno sconosciuto in mezzo alla folla? E quante volte avete desiderato di essere voi stessi questo sconosciuto che fa vacillare il mondo con la forza del suo profumo?
Come danzatrici esotiche dalle curve perfette, i fiori di frangipane si lanciano in una coreografia incantatrice. E quando il sortilegio si compie, volute fumose di un millenario chai tea sopraggiungono a perfezionare l’incantesimo. Zenzero e cardamomo infiammano una nuvola di note lattiginose e golose, irresistibili.
Questa magia prende le sembianze di un profumo che mormora « Remember Me »
Piramide olfattiva
Chai Gourmand
Note di Testa : Bergamotto – Limone – Cardamomo Note di Cuore : Thé – Frangipane – Zenzero Note di Fondo : Accordo Boisée Lattiginoso – Accordo Gourmand – Cedro – Vaniglia
Profumiere : Cécile Zarokian

Pavillon rouge_settembre 2018 – JOVOY Parfum

Mentre la luce del giorno inizia a calare, una goletta si sta preparando ad attraccare. Le sue linee distintive non lasciano dubbi all’occhio acuto dell’osservatore. “Sono dei corsari…” borbottano i vecchi riuniti al porto mentre guardano la minacciosa nave da guerra; “Attraccano qui, deve esserci un errore!” Mentre si alza il vento non ci sono più dubbi… la bandiera pirata Jolly Roger sbotta in vista e fischia il Memento Mori che ricorda che la vita è fragile, e che va vissuta bene. Ma qui il teschio e le tibie incrociate sono su fondo rosso, che indica che è meglio avere una vita intensa anche se breve! Rapito dalla promessa di aromi ambrati e vanigliati di rum e whiskey, un bucaniere si precipita
sul molo e si mescola alla folla per godere un fugace momento di tranquillità durante la sosta notturna. Lui sa che la sua nave sparirà prima dell’alba. Svanirà completamente, lasciando solo una scia di spezie esotiche e di legni preziosi, quei tesori che riempiono le sue stive insieme alla promessa fatta a una donna elegante, di ritornare un giorno “se Dio gli concederà di vivere”. Profumo di conquista e avventura, Pavillon Rouge è un’ode alla vita. Invita alla conquista sia di giorno che di notte, senza alcuna paura e con la fiducia di coloro che hanno sfidato la morte per una fortuna perduta da tempo o per la gloria leggendaria.

Top
X